Editoriale

La Chiesa in questo tempo. Uno “spettacolo” di carità

  Due articoli hanno attirato la mia attenzione, apparsi nello stesso giorno, lo scorso 8 maggio sul Corriere della Sera e su Repubblica, firmati rispettivamente da Sandro Veronesi e Paolo Rodari, perché hanno affrontato il tema del ruolo della Chiesa in questo tempo, scegliendo (finalmente) di riflettervi senza condizionamenti ideologici. I titoli sono esemplificativi: “Coronavirus, in panne i laici, cattolici avanti” (Veronesi); “La Chiesa aiuta i nuovi poveri: ‘portiamo il cibo di casa in casa’” (Rodari). Come ha scritto Avvenire, citando i due articoli, si tratta di «un riconoscimento alla cultura e ai valori cattolici, a chi se ne fa testimone in questi tempi difficili». Che i valori cattolici non abbiano spesso una “buona stampa” è risaputo, e talvolta sembra inutile rammaricarsene visto che a ogni possibile rivendicazione – anche solo di fatti – i credenti sono tacciati non solo di ingerenza ma anche di pretendere di far parlare di sé, “colp [.. Continua]




Attualità

In memoria di don Giovanni Melis

In memoria di don Giovanni Melis

Un nuovo lutto ha colpito la comunità diocesana di Nuoro, nella notte del 30 marzo è morto don Giovanni Melis. Ne ha dato notizia questa mattina con un comunicato ufficiale il sito della d [.. Continua]

Attualità

Farsi prossimi

Farsi prossimi

«Qui è un porto di mare dove arrivano tante persone, soprattutto quello che ci commuove è che incontriamo persone che fino ad oggi non avevamo mai visto, famiglie con bambini che da un gi [.. Continua]

Attualità

In memoria di don Pietro Muggianu

In memoria di don Pietro Muggianu

La diocesi di Nuoro piange don Pietro Muggianu, morto questa mattina a Sassari dove era ricoverato da alcuni giorni dopo essere stato contagiato dal coronavirus che ha fatto precipitare le s [.. Continua]