Editoriale

La Chiesa in questo tempo. Uno “spettacolo” di carità

  Due articoli hanno attirato la mia attenzione, apparsi nello stesso giorno, lo scorso 8 maggio sul Corriere della Sera e su Repubblica, firmati rispettivamente da Sandro Veronesi e Paolo Rodari, perché hanno affrontato il tema del ruolo della Chiesa in questo tempo, scegliendo (finalmente) di riflettervi senza condizionamenti ideologici. I titoli sono esemplificativi: “Coronavirus, in panne i laici, cattolici avanti” (Veronesi); “La Chiesa aiuta i nuovi poveri: ‘portiamo il cibo di casa in casa’” (Rodari). Come ha scritto Avvenire, citando i due articoli, si tratta di «un riconoscimento alla cultura e ai valori cattolici, a chi se ne fa testimone in questi tempi difficili». Che i valori cattolici non abbiano spesso una “buona stampa” è risaputo, e talvolta sembra inutile rammaricarsene visto che a ogni possibile rivendicazione – anche solo di fatti – i credenti sono tacciati non solo di ingerenza ma anche di pretendere di far parlare di sé, “colp [.. Continua]



Attualità

Acqua azzurra acqua chiara

Acqua azzurra acqua chiara

Euro 455: questa la cifra spesa nel 2019 da una famiglia sarda per la bolletta idrica (434€ la media nazionale), con un aumento del 5,6% rispetto al 2018. Grosseto e Siena si confermano i [.. Continua]



Dai Paesi

Oliena reagisce alla violenza

Oliena reagisce alla violenza

Dopo gli attacchi su Facebook alla dottoressa Barracca e la rapina in pieno centro e alla luce del giorno ai danni del supermercato Conad del paese, l'amministrazione comunale di Oliena ha d [.. Continua]