Editoriale

Il tempo della cura

La cronaca è prodiga di dati, ne sciorina a decine tutti i giorni tanto da stordirci, e a indurci a lasciarli scorrere nella sostanziale indifferenza. I media più attenti a non perdere il contatto con le domande della gente – e «L’Ortobene » è di certo tra questi, radicato com’è nella comunità cristiana – dovrebbero invece cerchiare con la matita rossa alcune cifre che possono aiutare a individuare le coordinate del punto cui è giunta la navigazione della nostra società. Tre, in particolare, andrebbero tenute in attenta considerazione mentre celebriamo la Giornata nazionale per la Vita che la Chiesa italiana volle 42 anni fa per dissodare e coltivare – e ancor prima comprendere – il terreno culturale sul quale tutti ci troviamo a spendere la vita. Il numero più noto è 18mila: sono i bambini in meno nati nel 2018 rispetto all’anno precedente, un calo che ha portato le nascite in Italia a quota 439.747, con un saldo negativo tra morti e nati di 193mila unità. [.. Continua]



Attualità

Cercare i lettori e servirli

Cercare i lettori e servirli

Informazione, poteri, Sardegna a due velocità, 10 domande + una a Francesco Birocchi, Presidente Regionale dell’Ordine dei Giornalisti dal 2015. Settant’anni, giornalista televisivo, il [.. Continua]


Attualità

Mater Amazonia a Nuoro

Mater Amazonia a Nuoro

Sino al 15 febbraio, negli spazi del Centro polivalente di via Roma a Nuoro, sarà possibile visitare una sezione della grande mostra “Mater Amazonia”, l’esposizione dedicata in Vatic [.. Continua]



Dai Paesi

Gal Barbagia, prorogati i bandi

Gal Barbagia, prorogati i bandi

Prorogato al 29 febbraio il termine di presentazione delle domande di sostegno relativamente ai due bandi rivolti alle imprese e startup artigiane del Gal Barbagia che sostiene l’innovazio [.. Continua]

Le storie

La pesca miracolosa

La pesca miracolosa

«Noi da credenti non abbiamo fatto nessuna scelta, abbiamo preso tutto quello che il Signore ci ha voluto offrire», così descrive la sua vita Salvatore Lai. A soli sei mesi viene accolto [.. Continua]