Editoriale

Stato patrigno, Zustiscia matrigna

«Da 50 anni la famiglia Chessa è vittima di uno Stato patrigno e di una zustiscia matrigna», ha detto don Giovanni Maria Chessa, parroco di Santa Maria della Neve e cugino di Giampietro Chessa, scampato insieme al figlio Ignazio il 14 luglio a un agguato nelle campagne di Orune. In molti hanno arricciato il naso pensando a un’esagerazione, a un giudizio spropositato da parte di un sacerdote restio a rilasciare dichiarazioni pubbliche, testimone di perdono e misericordia. Ai portatori di tale giudizio vorrei ricordare un paio di cose banali. Zustiscia da noi non vuol dire solo “Giustizia”: anche questo certo, ma soprattutto il carabiniere, il poliziotto. Perché, nel nuorese, lo Stato aveva in loro gli unici rappresentanti concreti, insieme agli esattori delle tasse. Pochi hanno colto questo dettaglio presente in tante espressioni popolari comeZustiscia mala, Zustiscia benzat e a domo no intret, Sa Zustiscia t’incantet… Cosa deve dire un uomo che si ritrova uccisi quattr [.. Continua]


Nuoro

Viaggi letterari in città

"L'inchiostro e il respiro: i racconti dei luoghi e delle cose", è il nome scelto per l'estate 2018 dalla proposta artistica itinerante ed emozionale dell'Associazione Culturale I Segni del [.. Continua]


Attualità

(E)state in Oratorio

(E)state in Oratorio

Le parrocchie si confermano ancora una volta come luoghi di formazione e aggregazione sociale anche nei mesi estivi, consentendo – in particolare alle famiglie che non hanno i mezzi per co [.. Continua]


Attualità

Un'offerta turistica che paga

Un'offerta turistica che paga

Il sorriso di Simona, giovane ragazza che lavora all’info point di piazza Giubileo, è per molti turisti il biglietto da visita di Budoni. A lei, come agli altri addetti alla ricezione ne [.. Continua]



Cultura

Andrea Cubeddu, blues di Barbagia

Andrea Cubeddu, blues di Barbagia

Le genti del delta del fiume Mississippi o di qualsiasi altro luogo al mondo hanno un modo diverso, rispetto ai barbaricini, di esprimere con il bluesdispiacere, inquietudine, felicità, amo [.. Continua]