Il paese portatile
di Natalino Piras
Personaggi che hanno segnato la vita dei nostri paesi, figure di spicco o gente ai margini, irregolari e inclassificabili, donne e uomini di cui restituire la memoria ritratti dalla penna impastata di bittese del nostro Natalino Piras.
A cinquant’anni dalla morte resta una figura con cui storicamente bisogna fare i conti
di Natalino Piras
Una di Orune, l’altra di Nuoro. Fedeltà all’Ac e militanza politica hanno segnato la loro vita
di Natalino Piras
Una tradizione secolare. Ventuno donne, al centro del ballo il morsicato dal ragno velenoso
di Natalino Piras
Ritratto di Manlio Brigaglia, un vero intellettuale storico, giornalista e grande divulgatore di cultura
di Natalino Piras
Una come tante altre madri che“creschen sor fizos pro sa morte in frore”
di Natalino Piras
La storia di Lucia Elena Carzedda Calvisi, contadina e bracciante bittese
di Natalino Piras
Pubblicato nel 1954 è un metaromanzo sulla civiltà dei sardi
di Natalino Piras
Personaggio universale, mediatore tra quanto è fisico, terreno, e l’oltre
di Natalino Piras
Nuoresi e intellettuali, entrambi perseguitati al tempo del fascismo
di Natalino Piras
Fu parroco a Lula, Olzai, Siniscola. Nel 1953 fu nominato canononico e destinato alla Solitudine, a Nuoro. Morì, il 5 marzo del 1978
di Natalino Piras
Altre rubriche
Cibo e salute
di Mariantonia Monni
Dentro di noi esiste un intero mondo di microrganismi, in parte ancora da scoprire. Di cosa si tratta?...
Cibo e salute
di Mariantonia Monni
La vitamina C (chiamata anche acido ascorbico) è una molecola coinvolta in molte reazioni chimiche del...
Cibo e salute
di Mariantonia Monni
Tutti gli organi del corpo sono fondamentali per la nostra salute, ma tra questi il fegato merita sicuramente...
Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--