Le anticipazioni del settimanale
Numero 25 del 03/07/2022

La politica nazionale, con i suoi risvolti sul territorio, apre il nuovo numero del settimanale diocesano. Dopo la scissione nel MoVimento 5 Stelle intervista al senatore di Siniscola Emiliano Fenu (mentre Alberto Manca, che ha seguito Luigi Di Mio in “Insieme per il futuro” ha dapprima accettato e poi rifiutato il confronto) e gli interventi di Giuseppe Luigi Cucca e Pietro Pittalis.
Nella pagina di Nuoro spazio a tre giovani che hanno cantato in stile trap il loro rapporto con il rione di Santa Predu. Nella pagina della cultura il ricordo di un grande nuorese, Piero Pirari Varriani a cinquant’anni dalla morte.
Per la vita ecclesiale ultima tappa del viaggio verso la beatificazione di padre Giovanni Antonio Solinas con un ritratto di padre Giuseppe Coco Tolu di Posada, fedale e confratello del gesuita di Oliena.
Dalla Diocesi l’incontro interdiocesano delle famiglie che si è tenuto a Tortolì in concomitanza con l’evento mondiale. Lo speciale 8×1000 considera, questa settimana, l’aspetto del finanziamento dedicato ai Beni culturali e all’edilizia di culto con il focus sul recupero della chiesetta di San Carlo nel centro storico di Nuoro e una intervista al direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per i Beni culturali ecclesiastici don Luca Franceschini.
A chiudere l’edizione da oggi in edicola e da domani in distribuzione agli abbonati un ricordo di Antonio Pigliaru da parte del magistrato di Bitti Giuseppe Bandinu in occasione del Convegno internazionale di studi a 100 anni dalla nascita del giurista, filosofo ed etnografo di Orune.

Abbonati a L’Ortobene settimanale.

Scegli la formula che fa per te

Disponibile su Google Play e App Store
Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--