Nuoro, torna “Cinefuori”

È stata presentata nell’aula consiliare del Comune a Nuoro la seconda edizione della rassegna cinematografica “Cinefuori”. L’ evento, promosso dall’assessorato al Benessere delle persone e della comunità, è in programma dal 22 luglio al 19 agosto con la proiezione di 5 pellicole che affrontano tematiche sociali di stretta attualità che caratterizzano il percorso esistenziale degli adolescenti e dei giovani adulti.
Questo il programma della rassegna: apertura domani 22 luglio a Villa Melis con il film “C.R.A.Z.Y” (di Jean-Marc Vallée); il 29 luglio, scalinate Exmè, sarà proiettato il film “Zeta: una storia Hip hop” (di Cosimo Alemà); il 4 agosto, gradoni di viale Costituzione,“L’agnello” (di Mario Piredda); il 12 agosto, Centro polifunzionale di via Roma, “A testa alta” (di Emmanuelle Bercot); chiusura il 19 agosto a Villa Melis con il film “Diaz: don’t clean up this blood” (di Daniele Vicari). L’ingresso è gratuito.L’accoglienza del pubblico sarà alle 20:30, le proiezioni inizieranno alle 21. In osservanza delle attuali prescrizioni anti-covid l’ingresso potrà essere garantito a un numero massimo di 50 persone.