La terza edizione del QuFestival

Critica, poesia, scienza, multicultura a Orani dal 26 al 29 agosto torna il QuFestival.  Terza edizione con sei appuntamenti in 4 giorni, che trae ispirazione da un’opera della scrittrice e filosofa francese Simone de Beauvoir, pubblicata per la prima volta nel 1982. Quando tutte le donne del mondo, è una raccolta eterogenea di testi che delineano le convinzioni e le riflessioni di una delle voci più significative dell’intellettualità europea del ’900. La rassegna oranese, come recita il suo sottotitolo – “critica, poesia, scienza, multicultura” –, persegue linee editoriali aperte a diversi contributi disciplinari, mettendo al centro una femminilità che interloquisce con la società tutta. L’iniziativa nasce da un’idea di Bastiana Madau – editor, operatrice culturale, scrittrice e critica letteraria – e si implementa nella relazione con un collettivo di intellettuali impegnate da tempo nel mondo della cultura nazionale e internazionale. Nell’incontro intitolato “Leggere oggi La peste di Albert Camus”, a dare il via al festival saranno: Yasmina Mélaouah, che ha recentemente ritradotto per Bompiani questo capolavoro della letteratura mondiale, Maria Teresa Carbone, giornalista culturale e poetessa, e Dominique Vittoz, nota in Francia per avere tradotto, tra le altre, gran parte dell’opera di Andrea Camilleri. La conversazione sarà accompagnata dalle letture dell’attrice di teatro Maria Giovanna Ganga e dalle musiche del M° Battista Giordano. Il QuFestival è organizzato dall’impresa sociale Nuovi Scenari e sostenuto dal Comune di Orani con il contributo della Fondazione di Sardegna, del Museo Nivola e la collaborazione delle associazioni oranesi Scuola di Musica “C. Nivola”, Pro Loco, Atletica Orani.

Il programma completo:

  • Giovedì 26 agosto
    ore 19
    Su Postu (Piazza Mazzini)
    LEGGERE OGGI LA PESTE DI ALBERT CAMUS
    Con Yasmina Mèlaouah, Maria Teresa Carbone e Dominique Vittoz. Letture di Maria Giovanna Ganga, musiche di Battista Giordano.
  • Venerdì 27 agosto
    Ore 11.30
    Giardino di Casa Maninchedda
    CALENDIARIO
    Aperitivo poetico con Maria Teresa Carbone, accompagnata alla chitarra da Andrea Niffoi.
    Ore 19
    Su Postu (Piazza Mazzini)
    FRONTIERE, SPAESAMENTI E ALTRI VIAGGI
    Con Maria Antonietta Cocco e Giuseppe A. Samonà. Letture di Maria Giovanna Ganga, musiche di Battista Giordano.
  • Sabato 28 agosto
    Ore 11.30
    Giardino di Casa Maninchedda
    PIETRINA, VERA, GONARIA, CARRÙLA, IDA…
    Bastiana Madau intervista Giacomo Mameli sulla sua trilogia dedicata all’emigrazione femminile. Accompagnamento musicale di Andrea Niffoi.
    Ore 19
    Su Postu (Piazza Mazzini)
    MAICOLGÈCSON E ALTRE STORIE
    Paola Soriga conversa con Alessandra Pigliaru
    Letture di Valentina Loche, musiche di Antonello Masini.
  • Domenica 29 agosto
    Ore 19.00
    Parco del Museo Nivola
    FRANCESCA, SAPIA, PIA, CUNIZZA, PICCARDA…
    Incontro dedicato alle figure femminili della Divina Commedia per il Settecentenario della morte di Dante Alighieri. Con Silvia Bragonzi e Irene Palladini. Letture di Maria Giovanna Ganga, musiche di Battista Giordano.