Crediti con Abbanoa in attesa di compensazione

Per una fattura erroneamente pagata due volte, cosa che capita raramente ma può capitare, è possibile rivolgersi allo sportello online di Abbanoa. É il mese di settembre, la prima domanda viene bocciata per documentazione incompleta, alla richiesta di maggiori informazioni da parte della famiglia creditrice l’anonimo sportello risponde con un “andata a buon fine”, una nuova domanda con invio di documenti risulta infine “in lavorazione” nel senso che la richiesta di compensazione è stata accettata. Ma non evasa. E siamo a dicembre, in attesa. Le nuove bollette per la fornitura dell’acqua, intanto, sono arrivate con estrema puntualità.
Brevissima considerazione a margine. Dopo i ripetuti disagi di questa estate, tra rotture continue e giornate intere di mancato servizio, non risulta che il gestore abbia applicato riduzioni tariffarie e ci sarebbe da ridire anche sulla mancata potabilità.

© riproduzione riservata