Ventimila euro per Babakar

Babakar, l’ambulante morto la settimana scorsa a Nuoro, è tornato oggi in Senegal, il suo paese dove  sarà seppellito grazie a una grande gara di solidarietà che ha permesso di raccogliere circa 20 mila euro che oltre a coprire le spese del funerale e trasferimento della salma, serviranno per aiutare la sua famiglia (https://www.ortobene.net/colletta-lultimo-viaggio-baba/). Queste le cifre rese note da Nicoletta Deiana che con colleghe e colleghi dei Fratelli Spena ha dato avvio a una mobilitazione che ha interessato altri paesi della zona.

A Nuoro  Fratelli Spena sono stati 8.885 euro e 1.040 all’Ippomercato, 2.870 euro raccolti a Orgosolo, 1.420 a Lodine, 800 a Gavoi, 1.520 a Sarule, 3.610 a Orotelli. «Due parole – ha scritto su Facebook Nicoletta Deiana – le merita anche l’agenzia funebre il paradiso, grazie di cuore. Non vorrei aver dimenticato nessuno, avrei voluto ringraziarvi a uno ad uno ma è impossibile, sono sicura che Baba avrà il sorriso compiaciuto».

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn