Triduo e festa di San Francesco di Lula

 

I priori Sebastiano Succu e Sara Spina insieme al cappellano don Totoni Cosseddu hanno reso noto il programma per la festa di San Francesco nell’omonimo santuario in agro di Lula.

Orari delle celebrazioni per il triduo:
– giovedì 1 ottobre alle ore 17.30,
– venerdì 2 ottobre alle ore 10.15 e alle 17.30,
– sabato 3 ottobre alle 10.15,  alle 15.45 e alle 17.30.

Orari delle sante messe nel giorno della festa:
– domenica 4 ottobre,  alle ore 9.30, alle 11.30, alle 15.45 e alle 17.30

La pandemia ancora in corso condiziona le giornate al Santuario, per questo i priori assicurano il rispetto e l’applicazione delle norme vigenti e invitano tutti i fedeli all’osservanza delle disposizioni, al rispetto delle regole e alla collaborazione per uno svolgimento della festività diverso, con le dovute distanze e precauzioni, ma pur sempre in fede, fratellanza e convivialità.
L’ingresso al Santuario sarà contingentato al fine di evitare assembramenti di persone e assicurare il mantenimento di almeno un metro di distanza tra esse, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi, si dovrà essere muniti di mascherina, l’accesso avverrà dal cancello principale zona nord, dove saranno presenti gli addetti della Protezione Civile muniti di termoscanner, che procederanno all’identificazione dei pellegrini e alla sanificazione delle mani.
All’interno del Santuario verranno ospitate non più di 250 persone, l’uscita dovrà avvenire dal cancello nella zona sud indicata con segnaletica, eccetto per persone con difficoltà motorie.
Le celebrazioni liturgiche, tempo permettendo, si terranno all’aperto con posti a sedere, favorendo il distanziamento di un metro tra le persone, altrimenti all’interno della chiesa limitando gli accessi a 55 persone e predisponendo amplificatori audio all’esterno.
Disposizioni stringenti anche per il tradizionale invito con i dovuti accorgimenti al fine di evitare assembramenti.
I priori esortano i fedeli a seguire le raccomandazioni e ad evitare prolungate soste all’interno del Santuario al fine di dare la possibilità d’ingresso a tutti. Non si terrà il pellegrinaggio a piedi né quello dei cavalieri, non verranno messe a disposizione cumbessias.
L’ingresso al Santuario avverrà solo ed esclusivamente su prenotazione telefonica, ai numeri  3299540577 / 3409816945  disponibili dalle ore 19 alle 21, dove sarà possibile scegliere giorno e orario compatibilmente con i posti rimasti disponibili all’interno.

[foto in anteprima presa dal web]