Trapianto di midollo, Nuoro si conferma centro di eccellenza

Nuoro conferma le sue eccellenze sanitarie ma accoglie quasi come un atto dovuto la conferma anche nel 2020 per l’Ematologia dell’ospedale San Francesco” l’accreditamento nazionale come Centro per il trapianto autologo di cellule staminali che prevede l’utilizzo delle cellule dello stesso paziente che è quindi al contempo donatore e ricevente, da parte del GITMO (Gruppo Italiano Trapianto Midollo Osseo) e del Centro Nazionale Trapianti.

Un riconoscimento per un’équipe che viene da lontano ed è fortemente collegata con il volontariato, come conferma il direttore del reparto Ematologia e trapianto del midollo osseo Angelo Palmas in una breve testimonianza affidata a Facebook: «Sono 28 anni che a Nuoro, all’ospedale “San Francesco” in Ematologia è attivo il Centro Trapianti di cellule staminali. Grazie ad Attilio Gabbas e a tutti i medici, biologi, tecnici di laboratorio, infermieri, Oss che in tutti questi anni hanno contribuito all’attività del nostro Centro trapianti e grazie soprattutto ai nostri pazienti e ai loro familiari. Un grazie particolare all’AIL di Nuoro che ha attivamente e concretamente aiutato e dato supporto al reparto e ai pazienti».

© riproduzione riservata