Ten, gli spettacoli del weekend

Il TEN- Teatro Eliseo Nuoro, per la sua stagione autunnale, presenterà il Festival Internazionale di Teatro di Figura dal titolo “Anima International Festival”.
Organizzato in collaborazione con Sardegna Teatro, prevede un fine settimana ricco di appuntamenti: 4 titoli per 6 spettacoli sul palco del TEN ed un incontro gratuito ed aperto al pubblico sulla storia, il valore e le opportunità legate allo sviluppo del Teatro di Figura. Quest’ultimo si svolgerà sabato 13 ottobre, dalle ore 12.00, presso Casa Manconi, hub creativo nel cuore della Nuoro storica del rione Santu Predu nonché foresteria del Teatro Eliseo cittadino.
A testimoniare le loro esperienze saranno i maggiori esponenti di questa forma artistica, che affianca il teatro classico attoriale: trattasi di Horacio Peralta di Bululu Théâtre e del giovane burattinaio parmense Patrizio Dall’Argine, del Teatro Medico Ipnotico.
Il sipario si aprirà giovedì 11 ottobre, in replica il 12, con lo spettacolo “Venti Contrari”, della Compagnia Is Mascareddas: si tratta di un omaggio alle artiste artigiane cagliaritane Giuseppina e Albina Coroneo, amate anche da personaggi tra i quali Giuseppe Biasi, Eugenio Tavolara, Ubaldo Badas, Nicola Valle, Gio Ponti e Ugo Ojetti.
Sabato 13 ottobre, a partire dalle ore 11.00, sarà la volta del secondo capitolo del progetto Is Mascareddas, rivolto alla creazione di una nuova maschera del teatro di animazione, con lo spettacolo “Areste Paganòs e i Giganti”: il suo intento è quello di dare alla Sardegna un eroe legato alla cultura isolana, capace di misurarsi in modo sorprendente tanto con la tradizione italiana dei burattini quanto con i temi legati alla realtà sarda.
Sempre il 13 ottobre, dalle ore 21.00, l’Anima International Festival ospiterà l’artista argentino, tra i più geniali nel panorama internazionale, Horacio Peralta: nel suo spettacolo “Il Burattinaio – El Titiritero”, Peralta ripercorrerà la sua storia personale e riproporrà i brevi spettacoli di leggera poesia che trasportava tra i cunicoli di Parigi, quando vi si trasferì, nel 1978, fondando la compagnia diffusa Bululu Théâtre, in cui ogni burattinaio portava in giro le proprie creazioni del teatro di burattini per le vie della capitale francese.
Domenica 14 ottobre, dalle ore 18.30, sarà invece la volta delle statue moventi, policrome e oranti di Patrizio Dall’Argine: il suo Teatro Medico Ipnotico ed il suo ambizioso progetto, intitolato “Leonce und Lena”, che ha già riscosso un grande successo di pubblico e critica, si pongono l’obiettivo di curare lo sguardo, liberandolo anche attraverso la risata.
Per informazioni e prenotazioni, sarà possibile rivolgersi all’Infopoint-Biglietteria del TEN sito in via Roma 73 a Nuoro, dal mercoledì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 e, nei giorni di replica, a partire da due ore prima dello spettacolo; sarà altresì possibile chiamare il numero 078430432, il numero verde 800609162 o scrivere all’indirizzo mail ten@sardegnateatro.it.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn