Emergenza Bitti, sottoscrizione della Diocesi

La Diocesi di Nuoro ha aperto una sottoscrizione di solidarietà per l’emergenza nella comunità di Bitti, assumendosi il compito di rendicontare settimanalmente tutte le entrate e informando sull’uso delle somme che verranno donate. Lo si apprende da un comunicato pubblicato sul sito www.diocesidinuoro.it.
La Diocesi stessa – prosegue la nota – , come prima donazione, sottoscrive un primo contributo di euro 20.000,00 (ventimila/00) per avviare i primi aiuti.
La Diocesi opererà sul territorio tramite la Caritas, oltre che con tutti i volontari che segnaleranno la loro disponibilità per interventi urgenti utili a riavviare la vita della comunità.
Chi volesse partecipare alla sottoscrizione può farlo con un proprio contributo utilizzando il seguente IBAN della Diocesi:
IT 34 N 0200 817 3020 0000 4299 287, indicando la causale: Emergenza Bitti.

© riproduzione riservata