Snam: «300 milioni per metano in Sardegna»

INIZIO FASE STUDIO DETTAGLIATO IN 2018, PROSSIMI MESI PRIMI INVESTIMENTI

(DIRE) Londra, 14 mar. La revisione del Piano strategico Snam 2017-2021 mostra un incremento di investimenti da 500 milioni «e la Sardegna pesa per 300 milioni su questo delta». Insomma, Snam investe molto sulla metanizzazione dell’Isola. Ne parla Marco Alverà, amministratore delegato della società di trasporto del metano, in occasione della conferenza stampa sulla revisione del piano, oggi a Londra (foto in alto). «Abbiamo definito un accordo di massima con Sgi-Società gasdotti italiani», ricorda Alverà, «che prevede si usi il nostro progetto, opereremo detenendo la maggioranza di un veicolo congiunto. Non ci dispiace avere soci ma ci piace avere la leadership industriale». Sul piano operativo «prevediamo l’inizio della fase di studio dettagliato quest’anno – conclude l’ad Snam – e nei prossimi mesi i primi investimenti».
(Ran/ Dire) 18:18 14-03-18 NNNN

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn