Si accavallano gli allarmi-meteo

Doppio allarme meteo della Protezione civile. Dalle  16 di oggi – mercoledì 3 novembre – e in corso almeno  fino alla mezzanotte, un allarme meteo di criticità ordinaria allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato Iglesiente, Campidano, Gallura e Flumendosa-Flumineddu, che riguarda in provincia di Nuoro, Nuoro città, Mamoiada, Oliena, Dorgali, Galtellì, Irgoli, Loculi, Onifai, Orgosolo, Orosei, Orune, Siniscola, Bitti, Lula, PosadaTorpè, Lodè, San Teodoro e Budoni. Dalle 18 e fino alle ore 6 di domani mattina – 1 novembre- allerta gialla di criticità ordinaria per le zone Montevecchio-Pischilappiu, Logudoro e Tirso: Atzara, Austis, Belvì, Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Desulo, Dualchi, Fonni, Gavoi, Lei, Lodine, Macomer, Mena Sardo, Noragugume, Ollolai, Oniferi, Orani, Orotelli, Ortueri, Osidda, Ottana, Ovodda, Sarule, Silanus, Sorgono, Teti, Tiana, e Tonara.

SardegnaArpa prevede per la serata di oggi cielo nuvoloso con precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, con cumulati localmente moderati principalmente sul settore orientale; venti: deboli o moderati da Sud-Est, forti sulle coste orientali e su quelle del Canale di Sardegna; mari: molto mossi, localmente agitati sul versante tirrenico in nottata.
Domani 1 novembre cielo generalmente nuvoloso con residue precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, con cumulati deboli sul settore nord-occidentale dell’isola nelle prime ore del mattino; temperature minime in lieve aumento, massime stazionarie o in leggero calo; venti deboli prevalentemente di direzione variabile con rinforzi da Nord-Est sulle Bocche di Bonifacio e Golfo dell’Asinara nelle ore centrali; mari: molto mossi con moto ondoso in attenuazione dalla serata.