Sardegna in lutto per Barcellona

La Sardegna unisce la sua voce al coro di dolore dopo gli attentati di Barcellona. Il presidente della Regione Francesco Pigliaru ha disposto che in segno di lutto in tutti le sedi ufficiali della Regione, a partire a Cagliari dai palazzi della Giunta e del Consiglio, siano esposte le bandiere a mezz’asta in segno di lutto. mentre a confermare i legami storici e culturali il sindaco di Alghero Mario Bruno ha proclamato il lutto cittadino. Pigliaru, inoltre, ha voluto esprimere «la solidarietà e l’affetto di tutto il popolo sardo» direttamente al rappresentante della Generalitat de Catalunya in Sardegna Joan Elies Adell Pitarch. Per onorare le vittime degli attentati terroristici ogni cittadino lunedì 21 agosto dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 18 e martedì 22 agosto dalle 10 alle 13 avrà la possibilità di sottoscrivere il libro delle condoglianze a disposizione  nella sede di Alghero (via Columbano, 4) della Delegazione del Governo della Catalogna in Italia.