San Francesco in emergenza
di Franco Colomo

11 Marzo 2020

1' di lettura

Una “richiesta urgente di indicazioni in merito all’attuale diffusione dell’infezione da Covid-19” e, nell’attesa di un coordinamento “chiaro, orientato e deciso” la richiesta della “sospensione di tutte le attività di natura chirurgica e non, comprese le urgenze”. Questa la richiesta giunta ieri all’Ats da parte di dieci direttori di altrettanti reparti dell’ospedale San Francesco di Nuoro dopo il dilagare del contagio proprio tra alcuni operatori del nosocomio nuorese. In serata la direttrice dottoressa Antonella Tatti aveva disposto “la sospensione dei ricoveri ordinari nelle unità operative di Area chirurgica” e “l’attività chirurgica di urgenza con garanzia delle sole emergenze”. La situazione nei reparti nei reparti appare grave in particolare per la mancanza di dispositivi di protezione quali guanti, mascherine e occhiali di protezione.

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--