Sacro Cuore: «Ora rispettiamo l’area riqualificata»

«Respingo al mittente qualsiasi grazie che oggi ho ricevuto, perché né io da “pr-opposizione”, né chi è intervenuto per sua competenza ha altro merito se non quello di aver fatto il suo dovere». Questo il commento del consigliere Paolo Fadda che il 29 maggio, insieme alla sardista Claudia Camarda, aveva sollevato la questione in Consiglio (https://www.ortobene.net/sacro-cuore-comune-si-accorge-della-discarica/ ), davanti alla notizia di oggi che gli operai di “è-comune” hanno iniziato i lavori per risanare la discarica sorta in un’area dello stesso Comune nella collinetta a ridosso della parrocchia del Sacro Cuore.

Un problema presente da molti mesi e inutilmente segnalato anche da questo sito  lo scorso 13 febbraio (https://www.ortobene.net/nuoro-discarica-pieno-centro/ che finalmente viene avviato a soluzione in concomitanza della novena e della solennità del Sacro Cuore che sarà festeggiata il 28 giugno nella parrocchia del quartiere di Istiritta (http://www.diocesidinuoro.it/novena-e-festa-del-sacro-cuore-2/.). In una nota Fadda rende noto che ai lavori di risanamento  «farà seguito un interessante lavoro di riqualificazione», sottolineando di aver «trovato grande sensibilità sia nel sindaco che nell’assessore Boi e soprattutto sono rimasto edificato dagli abitanti del quartiere per il grande senso di accoglienza, di responsabilità ma anche di delicatezza.
L’ augurio – conclude il consigliere comunale – è che si impegnino tanto per vigilare quanto per rispettare quello spazio di tutti».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn