«Rischino anche gli industriali del latte»

Messaggio preciso agli industriali del presidente della Regione agli industriali del latte in vista del Tavolo aggiornato ieri a Roma per domani alle ore 11 a Cagliari con il ministro delle Risorse agricole Gian Marco Centinaio: «Le condizioni ora sono cambiate: dopo gli interventi di questi giorni di Governo e Regione ci sono i presupposti perché gli industriali possano prendersi dei rischi a fronte di un possibile aumento del prezzo del Pecorino romano», ha detto Francesco Pigliaru all’agenzia Ansa Sardegna: «Qualcuno oggi deve fare una scommessa sul futuro. Il rischio deve prenderlo la parte meno debole, non certo i pastori. Nessuno può fare, né noi né il Governo, il prezzo. Ora ci sono le condizioni perché lo scenario è decisamente cambiato. Cerchiamo di risolvere l’emergenza ma abbiamo impostato per il futuro il lavoro perché queste situazioni non si ripetano più».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn