Quinta edizione del premio Nino Carrus

Una mobilitazione di idee a sostegno della rinascita dei piccoli centri: questo l’obiettivo del Premio Nino Carrus 2019. L’Associazione Nino Carrus, da anni impegnata sul piano politico e culturale, con particolare attenzione alle tematiche inerenti allo sviluppo locale, la sensibilizzazione sociale e la promozione territoriale, presenta la quinta edizione del “Premio Nino Carrus 2019”, finalizzata alla realizzazione di un elaborato dal titolo: “Come creare lavoro nei paesi delle aree interne della Sardegna. Proposte”.
Il tema del bando è di grande attualità e cerca di creare soluzione alla piaga dello spopolamento. La partecipazione è rivolta a tutti i cittadini sardi che non abbiano superato i 45 anni di età, sono chiamati in particolare intellettuali, ricercatori, amministratori, urbanisti e studenti, per proporre progetti che servano a creare lavoro nei paesi del centro Sardegna e favorirne la crescita e lo sviluppo. È prevista l’assegnazione di tre premi: 2.500 euro all’elaborato che tratta l’argomento in maniera più esaustiva, 1.500 euro all’elaborato che esprime maggiore originalità nelle proposte attuabili; e infine il premio speciale “Tirrenia” di 1.500 euro. Gli interessati potranno presentare il proprio elaborato secondo le modalità indicate nel bando entro il 30 settembre 2019. I nomi dei vincitori saranno pubblicati nel sito dell’Associazione entro dicembre 2019 o gennaio 2020. Per i dettagli del bando consultare il sitowww.ninocarrus.it.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn