Protesta del latte, foto di Pintore a Milano e Strasburgo

La protesta del latte arriva al Parlamento di Strasburgo, passando per Milano, grazie alle fotografie di Francesco Pintore (giornalista de L’Unione Sarda originario di Desulo che da bravo cronista è capace di cogliere l’attimo e fare sintesi anche con la macchina fotografica), e all’eurodeputato Stefano Maullu, sardo trapiantato nel capoluogo lombardo. Si chiama “Nel nome del latte” la mostra con una selezione di scatti di Pintore che ha documentato la disperata lotta dei pastori che sarà allestita a Milano sabato 30 e domenica 31 marzo nel Palazzo delle Stelline in Corso Magenta 61. Poi dal 15 al 18 aprile  l’eccezionale documentazione sarà esposta nel Parlamento europeo a Strasburgo, una sede dove si decide gran parte dei destini dell’agricoltura europea. Il latte ovino però è solo una goccia della Pac (Politica agraria comunitaria): il merito di Francesco Pintore, grazie a l’iniziativa di Stefano Maullu è quello di sbattere in faccia la realtà di una Sardegna sconosciuta a gran parte di eurodeputati e euroburocrati: nelle ovattate sale del Parlamento di Strasburgo guardano le foto sarà come far rimbombare quell’urlo che dal 6 al 25 febbraio ha scosso tutta la Sardegna: «A terra, a terra».