Una piazza da dedicare a don Porcu

Una piazza da dedicare a Nuoro a don Giovannino Porcu, il sacerdote nuorese scomparso il 12 maggio del 2017, nel rione di Monte Gurtei, quartiere cittadino che lo ha visto per 25 anni operare come primo parroco di San Paolo dove arrivo nel 1973 e dove, accanto a un’instancabile opera pastorale, spese molte energie per la costruzione della chiesa. La proposta arriva dal consigliere comunale Paolo Fadda che in tal senso ha protocollato una formale richiesta in Municipio dove – ha fatto sapere l’interessato –  «ho trovato grande disponibilità per questa proposta».

Don Giovannino Porcu, nato a Nuoro il 16 settembre del 1934, è stato ordinato sacerdote il 15 agosto 1957 da monsignor Giuseppe Melas. Ha svolto il suo ministero come viceparroco di Fonni per sei anni, vice parroco al Sacro Cuore di Nuoro dal 1963 al 1973, quando iniziò la sua  missione di parroco di San Paolo, per dirigere infine dal 1996 l’Ufficio diocesano della Pastorale della Salute.