«Passaporto sanitario? Serve patente serietà»

(DIRE) Cagliari, 3 giu. – «Passaporto sanitario? Servirebbe piuttosto una patente di serietà. Settimane di comunicazioni contraddittorie buone solo per creare confusione tra turisti e operatori, di polemiche basate sul nulla, alla ricerca di visibilità e comparsate televisive. Poi il risultato è questo: un modulo da compilare e un’app da scaricare, se si vuole e, soprattutto, se si trova perché ancora non é disponibile. App che non serve a tracciare i contatti di una persona positiva con altre persone, a differenza di quella Immuni». Così Massimo Zedda (foto a sinistra), consigliere regionale dei Progressisti, commenta l’ultima ordinanza del governatore sardo, Christian Solinas, che fissa le regole per i viaggiatori che vorranno raggiungere la Sardegna. «Nel frattempo dalla  Regione nessun aiuto ai Comuni, nessuna indicazione a hotel, campeggi e strutture ricettive – attacca Zedda -. Sindaci e imprese del settore turistico chiedevano, e con loro lo chiedevamo noi, un confronto costruttivo su questi temi per arrivare pronti a qualsiasi evenienza. Invece il presidente ha preferito fare da solo, e oggi siamo a questo punto». (Api/ Dire) 13:02 03-06-20 NNNN
“NO PASSAPORTO SANITARIO E TEST, MONTAGNA PARTORISCE TOPOLINO” (DIRE) Cagliari, 3 giu. – «E alla fine la montagna partorì un topolino. In contemporanea con l’apertura dei collegamenti aerei da Roma e Milano, la Regione ha emanato l’ordinanza che non prevede passaporti, test e autorizzazioni. Per chi arriva in Sardegna sarà necessario compilare un modulo e scaricare una app, “Sardegna Sicura”. Che però non risulta ancora disponibile, quantomeno sull’Apple store. È prevista inoltre la misurazione della temperatura. Ho la sensazione che sia stato buttato al macero una marea di tempo prezioso». Così su Facebook Francesco Agus (foto a destra), capogruppo dei Progressisti. «Oggi è in programma l’audizione in commissione Sanità del Comitato tecnico scientifico della Regione – ricorda-. Riunione da noi richiesta per approfondire proprio questi aspetti. Vi aggiornerò». (Api/ Dire) 11:57 03-06-20 NNNN
CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn