Pasqua e Pasquetta senza pioggia

Festività pasquali senza precipitazioni. Secondo le previsioni del Dipartimento meteoclimatico di SardegnaArpa, infatti l’1 aprile, domenica di Pasqua, sarà caratterizzata da cielo irregolarmente nuvoloso con graduale diminuzione della copertura nuvolosa, mentre per il successivo Lunedì  dell’Angelo (Pasquetta) si prevede cielo generalmente poco nuvoloso. Le temperature minime tenderanno ad una diminuzione domenica e ad un moderato aumento lunedì, mentre le massime saranno in progressivo e moderato aumento. I venti saranno moderati o localmente forti dai quadranti occidentali nella prima parte di domenica con tendenza all’attenuazione e a disporsi da Sud-Est dalla serata e per tutto il giorno seguente. I mari saranno molto mossi o agitati con moto ondoso in progressiva attenuazione. Diversa la situazione oggi (le prime piogge sono previste in serata e, soprattutto domani, sabato 31 marzo, quando si annuncia una giornata con cielo molto nuvoloso con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale soprattutto durante la mattinata e in attenuazione dal pomeriggio, con cumulati che in 24 ore potrebbero raggiungere anche i 20 millimetri nel Centro dell’Isola e localmente moderati sulla Sardegna occidentale.
Temperature in diminuzione, sensibile nei valori massimi (8 gradi di massima a Nuoro, 7 du minima). Venti moderati da Ovest Sud-Ovest in rinforzo già dalla mattinata. Burrasca sulle Bocche di Bonifacio in serata. Mari: agitati o localmente molto agitati, molto mossi sulla costa orientale. Possibili mareggiate sulla costa occidentale e sulle coste delle Bocche di Bonifacio.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn