Ottana, l’inchiesta della Regione

Ciminiere di Ottana - L'Ortobene

È in corso nell’area industriale di Ottana il primo sopralluogo della Commissione d’inchiesta sulle politiche industriali del centro Sardegna istituita dal Consiglio regionale. I dieci commissari guidati dal presidente Luigi Crisponi (vedi https://www.ortobene.net/ottana-crisponi-presiede-commissione-inchiesta/), sono accompagnati dai sindaci Franco Saba (Ottana), Annalisa Motzo (Bolotana), Federico Pirosu (Noragugume), dall’amministratore straordinario della Provincia di Nuoro Costantino Tidu e dal presidente del Consorzio industriale Piero Guiso. «Si tratta – ha detto Luigi Crisponi a Ansa Sardegna – di una prima presa d’atto delle gravose condizioni in cui versa il compendio industriale e consentire ai componenti della Commissione di conoscere direttamente e valutare nel dettaglio la situazione nel suo stato attuale. Il tutto al fine di poter procedere nei giorni a seguire all’esame documentale di una serie di atti che si stanno predisponendo e all’avvio della sequenza di audizioni che riguarderanno in primis i soggetti istituzionali che hanno avuto e stanno avendo a vario titolo parte attiva nelle complesse vicende del polo industriale».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn