Orani, il restauro di San Lorenzo
di Franco Colomo

3 Novembre 2020

1' di lettura

Da alcuni giorni a Orani hanno preso avvio i lavori di messa in sicurezza e consolidamento statico della chiesetta di San Lorenzo, da lungo tempo chiusa proprio per aspetti legati alla sicurezza della struttura. La chiesa, seppur di ridotte dimensioni, semplice e modesta, rappresenta un elemento importante dell’architettura religiosa nella collina dove si trovano tuttora i resti della maestosa vecchia parrocchiale e rimangono tracce importanti di altri edifici religiosi, come l’oratorio di Santa Maria Maddalena e la chiesa di San Giacomo. È importante inoltre per la sua posizione a ridosso del Museo Nivola, di cui vigila l’ingresso. Il progetto e la realizzazione delle opere sono possibili grazie a due finanziamenti regionali di cui è beneficiario il Comune di Orani, oltre al cofinanziamento della Diocesi di Nuoro, a sua volta beneficiaria di un finanziamento della CEI.

© riproduzione riservata

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--