Oliena, lavori presso l’area sportiva

«La nostra Amministrazione ha sempre ritenuto una priorità lo sport come strumento di aggregazione sociale per giovani e meno giovani.
Ad Oliena il cuore delle attività sportive è certamente l’area del Campo all’ingresso del paese, dove è ubicato anche il Palazzetto dello Sport. Per troppi anni questo impianto è stato abbandonato a se stesso. Gli ultimi lavori effettuati risalgono infatti a quindici anni fa.
Da allora il Palazzetto, come diverse altre strutture del paese, non è stato più preso in considerazione dalle amministrazioni che si sono susseguite nel tempo». Con questa premessa l’amministrazione Congiu introduce il tema dei lavori nell’area sportiva di Oliena.
«Come nuova amministrazione – prosegue la nota –  già nel 2018 effettuammo alcuni interventi ritenuti di massima urgenza. Eliminazione delle infiltrazioni di umido e messa in sicurezza del campo da gioco interno. Due interventi non prorogabili in una struttura utilizzata soprattutto da bambini e adolescenti. In seguito, a fine 2018, abbiamo stanziato i fondi per un percorso Fitness all’aperto e dei giochi per il parchetto adiacente, realizzati qualche mese dopo. Sempre nello stesso periodo abbiamo messo a disposizione le risorse per degli interventi più decisi che sono finalmente iniziati lunedì scorso».
Questi lavori comprendono «la deumidificazione della zona spogliatoi e palestrina, la revisione completa degli intonaci, il risanamento delle pareti, la tinteggiatura di pareti e soffitti. Il locale al secondo piano, mai rifinito e diventato ormai una discarica in tutti questi anni di abbandono, sarà oggetto di realizzazione dell’impianto elettrico, predisposizione dell’impianto di condizionamento, lavori di tramezzatura e pavimentazione.
Questi interventi garantiranno ai ragazzi un ambiente più salubre, e consentiranno anche la pratica di nuove discipline sportive.
Con altri due finanziamenti verrà invece sostituito l’impianto di illuminazione del campo sportivo con uno a Led a comando remoto e si effettuerà il rifacimento del materiale di intaso del manto sintetico. Tutti questi lavori – conclude la nota – altro non sono che il primo passo di un progetto più ampio di riqualificazione completa dell’area campo sportivo-palazzetto».

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn