Nuoro, mezza città senz’acqua

A Nuoro i rioni di Santu Predu, Sa ‘e Sulis e Preda Istrada sono senz’acqua. Le squadre di Abbanoa  – informa una nota – ha riscontrato un guasto nella condotta collegata al serbatoio di Murrone. L’intervento di riparazione è in corso e sarà concluso in mattinata, fa saprete genericamente il gestore avvertendo comunque che alla ripresa del servizio l’acqua potrà arrivare torbida nei rubinetti a causa dello svuotamento delle tubature..

Questa volta Abbanoa ha almeno spiegato le ragioni del disservizio. Sabato scorso, 10 agosto, invece l’acqua potabile in questi quartieri è mancata per tutta la mattina senza preavviso e nessuna notizia da parte del gestore e dal Comune. L’ennesimo guasto che si è registrato oggi, rende ancora più urgente l’audizione chiesta dai consiglieri sardisti (https://www.ortobene.net/nuoro-senzacqua-sardisti-abbanoa/.) e sostenuta da Mara Sanna e Paolo Fadda, dei dirigenti di Abbanoa in una seduta aperta del Consiglio comunale. Saranno i capigruppo a decidere il 19 agosto quando convocare la seduta e se discutere – come chiesto dall’interessato – la mozione riproposta da Paolo Fadda per la gestione delle ripetute emergenze causate dagli improvvisi guasti all’acquedotto (https://www.ortobene.net/15949-2/.)

Aggiornamento

Il servizio è stato ripristinato intorno alle 10.30.  Questo il comunicato:

Le squadre di Abbanoa completato la riparazione della condotta di avvicinamento dal serbatoio di Murrone al centro abitato dove è stata riscontrata la rottura improvvisa di un tratto che ha richiesto l’installazione di una fascia per eliminare la perdita. Il fuori servizio aveva causato la sospensione dell’erogazione nei quartieri di San Pietro, Sa e Sulis e Preda Istrada. I tecnici del Gestore hanno già riavviato le operazioni di riempimento della condotta e le manovre in rete per ripristinare il servizio nelle zone interessate

Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn