Nuoro, interventi sulle strutture sportive

Settancinquemila mila euro per il Bocciofilo di viale Sardegna (completamento della struttura intervenendo sul tetto, all’interno di un progetto che ha visto comunale di 46 mila euro per partecipare al bando “Sport e periferie 2018”, che prevede un finanziamento a fondo perduto di 155 mila euro e un cofinanziamento sempre del Comune); 40 mila per Polifunzionale di via Romapiscina di Farcana (ripristino della piena fruibilità), piscina di via Lombardia e stadio Frogheri; 22 mila per i campi da tennis; 20 mila euro per il Campo scuola Coni (dopo l’omologazione per le manifestazioni federali risistemazione delle strutture adiacenti alle piste); 15 mila per la palestra Polivalente; 5 mila euro per la tribuna del campo softball. Sono queste le priorità individuate dalla Giunta comunale per la spendita di 297 mila euro liquidati dalla Direzione Generale dei Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione come rimborso dei fondi anticipati dal Comune per la realizzazione degli interventi di “Completamento e adeguamento funzionale della piscina ed impianti accessori sul monte Ortobene” e “Adeguamento Campo sportivo di via Montale”. La somma rientrata in bilancio hanno spinto il Comune a utilizzarla – come spiegano il sindaco Andrea Soddu e l’assessora Rachele Piras – « principalmente per la manutenzione/riqualificazione delle strutture sportive comunali».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn