Nuoro, Autunno in Barbagia slitta al 27 e 28/11
di Redazione

2 Novembre 2021

3' di lettura

La manifestazione “Autunno in Barbagia – Sas cortes de Grassia” si terrà sabato 27 e domenica 28 novembre. Originariamente era stata programmata per il 20 e 21 novembre, in concomitanza con la festa di Nostra Signora delle Grazie. L’amministrazione comunale – si legge in una nota diramata oggi dal Comune – dopo un’interlocuzione con il Vescovado e un’attenta valutazione con l’apparato tecnico e politico, ha deciso di rinviare l’appuntamento di una settimana. «Purtroppo – dichiara l’assessora alle Attività produttive Eleonora Angheleddu – la scelta della data e il nome che abbiamo voluto dare alla manifestazione hanno dato vita a uno spiacevole equivoco. Ribadisco che da parte dell’amministrazione tutto è stato fatto in assoluta buona fede. Non c’è mai stata l’intenzione di sminuire e tanto meno snobbare una ricorrenza come la festa della Madonna delle Grazie, tanto sentita da noi nuoresi. Nelle nostre intenzioni lo spirito era propositivo e costruttivo, a partire dalla data fortemente simbolica che solo per l’edizione 2021, e in via del tutto eccezionale, volevamo far coincidere con lo scioglimento del voto, un momento di rinascita dopo la pandemia, così come nel 1812 lo fu dopo la peste. Un segnale di speranza che volevamo mandare alla comunità nuorese e alle nostre attività produttive che hanno patito, e ancora patiscono, gli effetti della grave emergenza sanitaria. Così come non equivocabile è la decisione di dedicare le cortes a Grazia Deledda nell’anno in cui celebriamo i 150 anni dalla sua nascita. Nessuna attinenza tra la Nobel e le celebrazioni religiose, la scelta è stata fatta mesi fa quando ancora neanche si sapeva se la manifestazione si sarebbe tenuta o meno. Detto questo – precisa Angheleddu – non siamo restati insensibili alle perplessità sollevate dai rappresentanti della Chiesa nuorese, che temeva che la sovrapposizione degli eventi avrebbe messo in secondo piano il valore spirituale della ricorrenza religiosa. Ci siamo incontrati e con spirito di collaborazione abbiamo deciso di rinviare l’appuntamento di una settimana, nonostante le difficoltà tecniche e la necessaria riorganizzazione del percorso che purtroppo non comprenderà la via Lamarmora, mentre saranno coinvolti i due antichi quartieri Seuna e San Pietro e il corso Garibaldi». Contestualmente sono stati rinviati anche i termini per la presentazione delle istanze di partecipazione da parte delle attività produttive e culturali. Le domande potranno essere inviate esclusivamente tramite procedura telematica compilando l’apposito modulo online disponibile nel sito istituzionale www.comune.nuoro.it – Servizi Online, entro le ore 23.59 del giorno 7 novembre 2021.

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--