Nuoro 2020, logo solo per studenti

Saranno solo ed esclusivamente gli studenti a ideare il logo e lo slogan della candidatura di Nuoro a Capitale italiana della Cultura 2020. Il Comune  ha, infatti, modificato i termini del Concorso di idee già bandito, riservandone la partecipazione agli allievi e alle scuole di ogni ordine e grado di tutta la Sardegna, università comprese. Vista la quantità di richieste pervenute dalle scuole non solo cittadine, l’amministrazione ha valutato l’opportunità di dare la possibilità a tutti gli studenti sardi (non solo ai nuoresi), di essere i veri protagonisti del bando, limitando il Concorso ad un’unica categoria: studenti e scuole.  Inoltre, per incoraggiare la creatività dei ragazzi il premio sarà portato a mille euro. «Già una parte delle attività e degli eventi del dossier di candidatura di Nuoro a capitale italiana della Cultura per il 2020 mette i ragazzi al centro. Per coinvolgerli sin dall’inizio – ha spiegato l’assessore alla Cultura Sebastian Cocco -abbiamo pensato di dedicare loro più spazio rendendoli artefici del logo e dello slogan Nuoro 2020». Il lavoro migliore che sarà selezionato dalla giuria (presieduta da Flavio Manzoni, architetto nuorese, direttore del design Ferrari) tra quelli presentati dagli studenti consentirà in seguito di coinvolgere anche le imprese grafiche del territorio nell’elaborazione e progettazione delle campagne promozionali di comunicazione e marketing. Attività che saranno avviate e bandite in una fase successiva. I lavori per il concorso di idee devono essere presentati in Municipio entro le ore 13 del prossimo 15 novembre secondo le modalità indicate dal bando consultabile nel sito istituzionale del Comune al link http://www.comune.nuoro.it/media/downloads/Avvisi/2017/Nuoro2020_ConcorsoIdee_AvvisoRett26OTT2017.pdf