Numero 9, anticipazioni
di Redazione

2 Marzo 2022

2' di lettura

L’invasione russa in Ucraina e il conflitto che ne è scaturito hanno inevitabilmente sconvolto anche la gerarchia delle notizie e degli argomenti sui giornali, il settimanale diocesano non fa eccezione e offre due pagine di approfondimenti con interviste, testimonianze e analisi. Lo storico ed esperto di teoria militare Gastone Breccia prova a contestualizzare la crisi nell’attuale contesto geopolitico, due testimonianze poi danno voce alle vittime: Taras Guts, originario di Kiev ma residente a Golfo Aranci ha partecipato alla manifestazione promossa a Nuoro dall’amministrazione comunale mentre Diana, una giovane donna della Federazione russa sposata con un nuorese esprime la propria vergogna per il suo paese. Non manca la voce del Papa che ha lanciato un appello per la pace e quella dei Vescovi dopo l’incontro con i sindaci promosso dalla Cei sul tema “Mediterraneo frontiera di pace”. Il Vescovo Antonello nel suo editoriale offre una riflessione per il tempo di Quaresima. Il focus della settimana è dedicato alle cooperative sociali dopo l’aggiudicazione del bando per l’assistenza domiciliare nel distretto del Plus di Nuoro a una coop di Siracusa che ha presentato una offerta al ribasso di quasi il 17%. All’ospedale Zonchello di Nuoro l’unità di dermatologia si conferma all’avanguardia per la cura e la prevenzione dei tumori cutanei.  A Oliena festa per i 102 anni di cui Maureddu Piras. Rubriche e commenti completano il numero da oggi in edicola e da domani nelle case degli abbonati. © riproduzione riservata

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--