Numero 3, anticipazioni

La prima pagina di questa settimana è dedicata alla situazione politica in Italia con il numero chiuso in tipografia nel bel mezzo della discussione della fiducia al governo in Parlamento.
In evidenza il nuovo Piano casa regionale con le parole del presidente della Commissione urbanistica Giuseppe Talanas mentre il focus è dedicato ai giovani e al loro messaggio bottiglia, un Sos lanciato in questo tempo di pandemia che si spera gli adulti possano cogliere e a cui possano dare risposta: interviste alla psicologa Francesca Licheri, alla pedagogista Serena Frattini, ai responsabili dell’oratorio del sacro Cuore di Nuoro e di quello Salesiano, spazio poi ad alcune testimonianze dei ragazzi.
Da Nuoro la presentazione delle tre Scuole materne paritarie nei giorni delle preiscrizioni e al diario della crisi questa settimana dedicato ai ristoratori.
Ampia sezione culturale, intervista a Luciano Piras, curatore del volume Coronaversus, poesie nate durante il lockdown, e ancora un parallelo tra Piano di rinascita e Revery fund mentre Natalino Piras prosegue la sua serie di ritratti con Salvatore Cambosu e il suo impareggiabile Miele amaro.
Nelle pagine della vita ecclesiale in primo piano ancora la Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani con la testimonianza del responsabile della comunità ortodossa romena di Nuoro che insieme al Vescovo presiederà la celebrazione ecumenica nella chiesa dedicata a Beata Maria Gabriella.
Un ritratto di suor Maria Concetta Mustacciu, uccisa dal Covid a Tarso, nella terra di San Paolo, lì dove valeva la pena “esserci”.

© riproduzione riservata