Numero 21, anticipazioni

Una riflessione del direttore alla luce della tragedia del Mottarone apre il nuovo numero del settimanale diocesano. In primo piano le prossime ordinazioni sacerdotali dell’11 giugno a Galanoli, dopo la presentazione di don Federico Murtas nel numero precedente, questa settimana Luca Mele intervista il nostro don Pietro Moro, originario di Orgosolo.
Prosegue la campagna Cei 8xmille, questa settimana spazio al progetto che riguarda l’ex Casa del clero, già Collegio del Salvatore accanto all’omonima chiesetta del centro storico di Nuoro: diventerà una Casa di accoglienza per persone senza fissa dimora oltre ad ospitare alcuni servizi della Caritas diocesana. Il progetto è reso possibile in gran parte proprio grazie ai fondi dell’8xmille.
Nelle pagine della vita ecclesiale ampio spazio l’ultima assemblea della Cei con le parole del Papa ai Vescovi e con la nomina di monsignor Giuseppe Baturi, arcivescovo di Cagliari, a vice presidente della Conferenza episcopale italiana.
Nella sezione culturale la rubrica curata dagli studenti del Liceo classico prende spunto, questa settimana, dalla visione della Storia in Alessandro Manzoni.
Il Focus è dedicato agli esami di maturità tra ricordi – dagli anni Sessanta ai Duemila – e riforme che portano all’attualità.
La cronaca di Nuoro e dei paesi e i commenti completano il numero.

© riproduzione riservata