Nessun contagio alla Casa di riposo di Nuoro

Sospiro di sollievo a Nuoro per gli anziani e gli operatori della Casa Protetta Comunale di via Trieste.
L’allerta scattata a metà settimana dopo che tre ospiti hanno accusato episodi febbril.i aveva portato la Direzione della struttura, a richiedere la modalità dei tamponi a tappeto sollecitati a gran voce dalla cooperativa Progetto Uomo per scongiurare lo svilupparsi di un focolaio all’ interno della Comunità Protetta. Stasera l’ ufficialità della notizia, sperata da tutta la città: tutti negativi i 24 tamponi eseguiti sugli anziani ospiti, e i36 tamponi a cui sono stati sottoposti il personale di assistenza e della Direzione dellaCasa di riposo dove già dal 5 marzo sono scattati severe restrizioni tra cui il divieto di visite esterne.