Nasce in Senato il gruppo Lega-Psd’Az

Il Senato della Repubblica ha preso atto oggi, durante i lavori della seduta antimeridiana, della deliberazione con la quale il Gruppo parlamentare della Lega-Salvini Premier ha modificato la propria denominazione aggiungendo la dicitura Partito Sardo d’Azione. «Si tratta dell’applicazione concreta di un punto fondamentale dell’accordo politico-programmatico sottoscritto prima delle recenti elezioni politiche» – hanno dichiarato congiuntamente l’on. Eugenio Zoffili, commissario della Lega in Sardegna, ed il senatore Christian Solinas, segretario nazionale del PSd’Az. «Oggi per noi – ha proseguito il leader sardista – si scrive un passaggio importante della nostra secolare storia e sento di dedicarne il grande valore politico ai tanti giovani sardi, che diedero il più alto tributo di sangue nella Prima Guerra Mondiale ed ai reduci della gloriosa Brigata Sassari, che di rientro da quelle trincee presero coscienza delle condizioni di arretratezza dell’Isola, della necessità di un riscatto e delle intollerabili diseguaglianze esistenti con il resto della terraferma, e decisero di tradurre tutto ciò in quello che ritengo, tutt’ora, il più bel progetto politico che i sardi abbiano avuto la ventura di esprimere: Il Partito Sardo d’Azione». Erede ideale del movimento azionista di ispirazione mazziniana, disciolto nel 1867, il Partito Sardo d’Azione è il più antico Partito oggi presente in Parlamento, che non abbia mai cambiato nome né simbolo dalla sua fondazione ufficiale nel 1921 ad opera dei combattenti sardi, che si erano già presentati alle elezioni politiche del 16 novembre 1919 con la lista “elmetto” ottenendo tre seggi alla Camera dei deputati del Regno. È anche l’unica forza politica ad avere avuto propri eletti, sempre con il simbolo quadrato dei quattromori, nel Parlamento monarchico, all’Assemblea Costituente e nel Parlamento repubblicano. «La Lega ha dimostrato anche in questa occasione la propria serietà ed affidabilità rispettando gli impegni di un accordo che Salvini fin da principio ha definito naturale e culturale con il Partito Sardo d’Azione – ha poi chiarito il deputato leghista Zoffili -. Ora puntiamo senza esitazione alle prossime elezioni regionali ed europee, alle quali ci presenteremo insieme condividendo scelte ed obiettivi». «Ringrazio Matteo Salvini e la Lega con i suoi militanti, i miei splendidi colleghi a partire dal capogruppo Massimiliano Romeo, la lealtà ed il coraggio di Eugenio Zoffili perché stiamo costruendo un grande progetto politico, del quale ci sentiamo partecipi ed al quale vogliamo contribuire con le nostre migliori energie», ha quindi concluso il Senatore Solinas. (Rai/ Dire) 19:58 31-07-18 NNNN