Maltempo in attenuazione da lunedì pomeriggio

Grandi disagi nella giornata di oggi a causa del forte vento di maestrale, danni in città dove si sono spezzati o sono stati sradicati alcuni alberi creando disagi in alcune vie a causa dei rami caduti sulle strade, pericoli anche in prossimità di alcuni ponteggi e per il distacco di coperture e la caduta di oggetti.
Diversi gli interventi delle forze dell’ordine e dei Vigili del fuoco, interventi anche sulla Strada Statale 131 nei pressi di Siniscola per la caduta di un albero e per il distacco di un cartello della segnaletica stradale.
La direzione generale della Protezione Civile della Sardegna ha diramato oggi un avviso di condizioni avverse per vento e mareggiate, la situaizone è però in miglioramento.
Nella giornata di domani, 10 dicembre, continuerà – si legge nel comunicato – «la ventilazione nordoccidentale forte specie in prossimità delle coste e dei rilievi. Rinforzi a burrasca interesseranno specialmente le coste settentrionali e occidentali. Ventilazione in graduale generale attenuazione nell’arco del pomeriggio a partire dai settori orientali. Mareggiate possibili sulle coste esposte della Sardegna occidentale fino alla serata».
Si consiglia «massima prudenza se ci si trova alla guida di un’automobile o di un motoveicolo in quanto, specie in presenza di forti raffiche laterali, esse tendono a far sbandare il veicolo; prestare particolare attenzione nei tratti stradali più esposti, come quelli all’uscita dalle gallerie e sui viadotti. Inoltre è opportuno evitare la circolazione con mezzi telonati e caravan».
Nelle zone costiere, alla forte ventilazione «è associato il rischio mareggiate, in particolare – prosegue il comunicato della Protezione civile – se il vento proviene perpendicolarmente rispetto alla costa. Per questo: prestare la massima cautela nell’avvicinarsi al litorale o nel percorrere le strade costiere evitando la sosta sulle strutture esposte a mareggiate. Evitare la balneazione e l’uso delle imbarcazioni».
Le norme di comportamento da adottare prima, durante e dopo fenomeni di vento e mareggiate sono consultabili al seguente indirizzo web:
http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/view_cosa_fare_idrogeologico.wp?contentId=APP29842

© riproduzione riservata