Nuovo lutto nella casa di riposo di Bitti

Si è spenta ieri notte all’ospedale “San Francesco” di Nuoro, dove era ricoverata da 40 giorni, un’anziana donna di Lula, già ospite della Casa alloggio per anziani “Nostra Segnora de su Meraculu”  interessata da un focolaio di coronavirus. I toni con cui alcuni siti on-line hanno dato la notizia fa sorgere una domanda: può essere considerata morta di Covid-19 una paziente di 94 anni, già positiva al virus ma negativa all’ultimo test e, quindi, teoricamente guarita come faceva sperare il netto miglioramento del quadro clinico?

La notizia, comunque, al di là delle cause della morte, è stata accolta con dolore a Lula. Cordoglio e vicinanza ai famigliari della defunta sono stati espressi anche dal sindaco di Bitti, Giuseppe Ciccolini, e dal parroco, don Totoni Cossu.