Lingua blu, l’Anci scopre l’emergenza

L’attivazione di un tavolo tecnico interassessoriale per affrontare le problematiche legate alla “Blue tongue”, la malattia infettiva che colpisce le pecore. A chiederlo è il presidente di Anci Sardegna Emiliano Deiana, in un documento all’indirizzo dell’assessore regionale alla Sanità Luig Arru e a quello all’Agricoltura, Pier Luigi Caria. La crisi del comparto zootecnico, «aggravata dalla febbre catarrale, il piano di vaccinazione, i danni relativi ai focolai, le spese sostenute dalle amministrazioni comunali, i rapporti con i veterinari dell’Azienda per la tutela a della salute e al loro indispensabile collaborazione, sono alcuni dei punti sollecitati dai sindaci in queste settimane», spiega Deiana- Sarà cura di Anci Sardegna costituire una delegazione rappresentativa dei territori per affrontare con la Regione queste problematiche». (Api/ Dire) 13:56 06-11-17 NNNN