Libri, prestiti “take-away” alla Satta
di Franco Colomo

12 Novembre 2020

3' di lettura

Da oggi, giovedì 12 novembre, gli iscritti alla Biblioteca “Sebastiano Satta” possono usufruire in sicurezza del nuovo servizio di prestito take-away. La procedura – come si legge in una nota della direzione della Biblioteca – è molto semplice. Come prima cosa l’utente sceglie e prenota le risorse di suo gradimento: dal catalogo della Biblioteca (bit.ly/catalogosatta); inviando una e-mail all’indirizzo prestito@bibliotecasatta.it; telefonando al numero +39 0784 244500; compilando il form dedicato nel sito (www.bibliotecasatta.org/chiedi-al-bibliotecario); oppure rivolgendosi alle pagine social della Biblioteca. I bibliotecari sono a disposizione degli utenti per fornire consigli e suggerimenti personalizzati a seconda degli interessi di ciascuno. Una volta scelte le risorse, si fissa un appuntamento per il ritiro in sede. All’orario prefissato l’iscritto dovrà identificarsi all’ingresso della Biblioteca. A quel punto potrà ritirare i libri, i cd e i dvd prenotati posti in un apposito scaffale all’interno di una busta chiusa. Per la sicurezza di tutti è richiesto di utilizzare il gel disinfettante messo a disposizione, di indossare la mascherina e di mantenere la distanza interpersonale dagli altri utenti. Oltre al take-away, da alcuni giorni è possibile restituire i documenti presi in prestito lasciandoli nello scaffale posizionato all’ingresso della Biblioteca. In ogni caso, la scadenza dei documenti in prestito è prorogata fino ai giorni successivi rispetto a quando la Biblioteca riaprirà (venerdì 4 dicembre). Nonostante la chiusura, alcuni servizi continuano a restare attivi per gli iscritti: il servizio di prestito di risorse digitali Media Library Online (Mlol), il servizio di digitalizzazione dei documenti, il servizio di consulenza e il servizio di prestito interbibliotecario. Quest’ultimo è attivabile compatibilmente con la disponibilità delle altre biblioteche (qui le istruzioni: www.bibliotecasatta.org/prestito-interbibliotecario/). Gli utenti residenti a Nuoro possono iscriversi gratuitamente inviando una e-mail all’indirizzo prestito@bibliotecasatta.it. Nella mail devono essere allegati il modulo di iscrizione scaricabile su www.bibliotecasatta.org/iscrizione e la copia di un documento d’identità. È possibile iscriversi online anche all’indirizzo www.bibliotecasatta.org/iscrizone-online. Inoltre, gli utenti possono continuare a restare aggiornati sulla Biblioteca nei canali social ufficiali (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) e nel sito www.bibliotecasatta.org.

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--