Letteratura di viaggio al Man

Sabato 20 ottobre, dalle ore 17.30 alle ore 20.30 presso il MAN – Museo d’Arte Provincia di Nuoro, si terrà la seconda tappa del Festival Internazionale della Letteratura di Viaggio.
Finanziato col contributo della Fondazione di Sardegna, annovera tra i partner Arkadia Editore, Primaidea S.r.l., il Centro Arabo e del Mediterraneo, l’agenzia letteraria Strade Scritte, Villanova Coworking e l’Associazione Aletheia.
Gli ospiti saranno Danilo Soscia con il suo “Atlante delle meraviglie del mondo”, edito da Minimum Fax Edizioni, Romina Casagrande, che parlerà del suo recente romanzo “Le ragazze con le calze grigie”, pubblicato da Arkadia Editore, e Cristina Caboni, a due giorni dall’uscita del suo “La stanza della tessitrice”, edito da Garzanti Libri.
Gli appuntamenti saranno condotti dal libraio Rocco Pinto, della Libreria Il Ponte Sulla Dora di Torino; la vendita delle opere sarà invece curata dalla libreria Mieleamaro di Nuoro.
La carovana del Festival Internazionale della Letteratura di Viaggio, che ha preso il via sabato 13 ottobre da Sassari e si concluderà domenica 28 ottobre a Cagliari con i premi per la letteratura ed il giornalismo, vivacizzerà le realtà territoriali sarde mediante la cultura che offrirà occasioni di incontro, condivisione e confronto.
In particolare, l’edizione 2018 si contraddistinguerà per l’obiettivo di superare i confini geografici della Sardegna grazie all’inserimento, nella programmazione, di 4 anteprime organizzate in collaborazione con altrettanti festival e partner nelle città di Palermo, Parma, Prali e Pisa.
Il programma del Festival Internazionale della Letteratura di Viaggio è consultabile alla pagina web www.letteraturadiviaggio.it.

© riproduzione riservata