Le Acli accanto ai sindaci

Le Acli di Nuoro manifestano con una nota piena solidarietà ai sindaci del territorio e – si legge in un comunicato – appoggiano la loro protesta democratica e pacifica volta a denunciare una situazione drammatica, che mina diritti inalienabili della Persona.
La scarsa trasparenza su dati, dinamiche del contagio e alcune dichiarazioni non contribuiscono ad alleggerire l’emergenza nella quale vivono quotidianamente, medici, operatori e pazienti, anzi la aggravano e producono incertezze, che si inaspriscono in polemiche dannose e inutili. Chiediamo unità, collaborazione e fratellanza, in un momento nel quale la comunità ha bisogno del contributo di ciascuno, fuori da logiche di parte e interessi personalistici.
Le Acli nuoresi – conclude la nota – metteranno in campo tutti gli strumenti disponibili per aiutare in ogni forma chi abbia necessità di supporto, assistenza e tutela, in sintonia con ogni strumento democratico utile allo scopo.
Infine una citazione: “La credibilità di un sistema sanitario – dice Papa Francesco – non si misura solo per l’efficienza, ma soprattutto per l’attenzione e l’amore verso le persone, la cui vita sempre è sacra e inviolabile”.