L’Argentina piange Diego Calvisi

Ampio risalto alla notizia della morte di don Diego Calvisi dal periodico argentino El Tribuno. “Con tristezza Oran saluta padre Diego Calvisi. Morto questo pomeriggio a 97 anni d’età. Per quasi quarant’anni si è dedicato completamente al servizio degli altri nella diocesi salteña”.

Diego Calvisi – si legge nel giornale argentino – è stato molti anni Vicario Generale della Diocesi. I suoi ultimi 37 anni li ha dedicati a tempo e cuore pieno alla Chiesa di Oran.
È uno dei sacerdoti che hanno lasciato il segno e la loro testimonianza. Fu il fondatore della casa dei bambini Santa Teresita del Niño Jesús, a Orán e si dedicò al servizio degli altri fino agli ultimi giorni della sua vita. “Si tratta di una figura essenziale, un miracolo speciale”, così lo hanno definito i suoi amici più intimi, che dicono che dal momento in cui è arrivato a Oran, la diocesi ha assunto un colore diverso.
“I poveri, i malati, i bisognosi e ogni uomo e donna, ragazzo e una ragazza che si è avvicinato a lui ha ricevuto la testimonianza e il servizio di un sacerdote totalmente fedele a Dio e radicalmente consegnato ai fratelli, come Gesù, il Buon Pastore “, è stato il messaggio dato oggi dall’arcivescovo di Salta, mons. Mario Cargnello che ha partecipato “in profonda speranza e gratitudine a Dio per il dono di don Diego alla notizia della sua morte”
Con la sua morte, il comune di Oran ha decretato due giorni di lutto nei quali non ci saranno celebrazioni di carnevale né oggi né domani.

© riproduzione riservata