La Polizia ricorda sei agenti uccisi

Nel giro di pochi mesi, cinquant’anni fa, sei agenti di Polizia in servizio a Nuoro, caddero uccisi mentre svolgevano il proprio dovere a Mamoiada, Orune e Orgosolo. Venerdì 6 ottobre, la sezione nuorese dell’Associazione nazionale Polizia di Stato organizza una giornata di riflessione e ricordo di Michele Servodidio, Giovanni Bianchi, Giovanni Mannu, Pietro Ciavola, Antonio Grassia, Giovanni Tamponi. L’appuntamento è per le 10.30 nella parrocchia di san Giuseppe dove il cappellano della Polizia don Michele Pittalis presiederà la Santa Messa.
La sezione nuorese dell’Anps, di cui è presidente Guerino Caronia, è stata fondata il 9 marzo 1987, ed è intitolata a Salvatore Pilia, defunto Maresciallo di Pubblica Sicurezza, già in servizio presso le squaadriglie antisequestro della Squadra Mobile di Nuoro. Svolge attività culturali, ricreative per i propri soci e servizi di rappresentanza.

© riproduzione riservata