La mini olimpiade degli asili nido

«Rafforzare il messaggio sul ruolo positivo che l’attività  ludico-motoria ha sul corretto sviluppo psico-fisico del bambino e, nel contempo, ribadire il possibile danno che la precoce pratica sportiva agonistica può arrecare in organismi in accrescimento». Con questi obiettivi sabato 1 giugno a partire dalle  ore 9,30 nel parco dell’ospedale “Cesare Zonchello”, l’Unità operativa Pediatria di Comunità dell’ATS Sardegna-ASSL Nuoro diretta da Francesco Fadda ripropone le “Mini Olimpiadi Inter-nidi”. Nell’iniziativa già dall’anno scorso il saranno coinvolti gli operatori, i bambini degli asili e i genitori per quello che Fadda definisce «un momento di incontro e verifica fra le educatrici e i genitori». Il programma prevede  giochi pianificate in base all’età con “gare” (rigorosamente tra virgolette), di basket americano, sfida con i passeggini, staffetta con i genitori, corsa campestre, slalom tra i birilli slalom, tiro alla fune oltre alla sfida tra maestre e genitori.