La Hac Nuoro gestirà per tre mesi la piscina

Sarà la Handball Atlethic Club Nuoro a gestire in quest’ultimo scorcio d’estate la piscina comunale di Farcana e degli annessi campi per il caletto e il tennis. La determina di affidamento temporaneo di tre mesi a decorrere dal 9 agosto è stata pubblicata stamattina nell’albo online del Municipio. La società di pallamano che si appresta a disputare da neopromossa il campionato nazionale di a/1 femminile e iniziare il 7 settembre il campionato nazionale maschile di A2,rappresentata dal presidente Roberto Deiana alla fine è rimasta l’unica disposta a garantire l’apertura dell’impianto con un ribasso del  o,01% rispetto ai 12 mila euro stabiliti dal Comune. La Hac , quindi, incasserà 11.880 euro più altri 8mila euro come contributo alle spese di gestione. Finora nessuna comunicazione né al Comune né dal gestore temporaneo sulle modalità di apertura. In Consiglio comunale l’assessora Rachele Piras, rispondendo il 16 luglio a un’interrogazione di Mara Sanna (https://www.ortobene.net/farcana-gestione-temporanea-pagata-dal-comune/.) aveva annunciato la riapertura per l’1 agosto e che per garantire la «massima fruibilità» sancito dall’atto di indirizzo della Giunta del 28 giugno aveva annunciato che il biglietto passerà dal 15 a 5 euro.  Si conclude così la tormentata storia dei lavori di ristrutturazione e della gara che ha visto tirarsi indietro molti potenziali gestori. Un inter ricostruito puntualmente nella determina: clicca qui per consultarne il testo integrale

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn