La 52ma Marcia della Pace

Cagliari ospita la 52ma edizione della Marcia nazionale della pace che si terrà nel pomeriggio del 31 dicembre, partendo da piazza San Michele per giungere presso la Basilica di Nostra Signora di Bonaria. Il capoluogo prende il testimone dalla città di Matera che ha ospitato l’evento lo scorso anno. La Marcia nazionale viene promossa dal movimento cattolico internazionale «Pax Christi », dalla Caritas nazionale, dall’Ufficio per i Problemi sociali e del lavoro della Cei e dall’Azione Cattolica Italiana. Si uniscono nell’organizzazione il Comitato promotore della Marcia della Pace in Sardegna e il Centro di Servizio per il volontariato «Sardegna Solidale», che per oltre un trentennio hanno proposto tale iniziativa nella nostra Isola. La Marcia è stata presentata nel corso di una conferenza stampa nell’aula Benedetto XVI del Seminario arcivescovile di Cagliari da monsignor Arrigo Miglio, amministratore apostolico della diocesi di Cagliari, da monsignor Franco Puddu, vicario generale e coordinatore del Comitato organizzatore della Marcia, da monsignor Angelo Pittau, Promotore e animatore della Marcia regionale e Giampiero Farru, Presidente del CSV Sardegna solidale. Una delegazione guidata dalla Caritas diocesana partirà da Nuoro, chi lo desidera può comunicarlo alla sede di via Lamarmora.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn