Irrigazione, domande entro il 15 aprile
di Redazione

9 Marzo 2021

2' di lettura

In avvio della campagna di irrigazione 2021, il Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale avvisa tutti i consorziati che è necessario presentare domanda di irrigazione entro e non oltre il 15 aprile 2021, per poter usufruire del servizio idrico consortile, sia per fini irrigui colturali che aziendali (abbeveraggio, lavaggio stalle e locali agricoli ecc.). «Ricordiamo a tutti i nostri consorziati che come ogni anno si rende necessario, per avviare una giusta programmazione, presentare la domanda di irrigazione annuale prevista dall’art. 7 del Regolamento Irriguo Consortile» spiega il presidente del Consorzio Ambrogio Guiso. La Domanda di irrigazione, oltreché costituire un preciso obbligo per tutti i Consorziati interessati all’utilizzo di acqua, è uno strumento indispensabile perché consente al Consorzio di programmare, al meglio, l’utilizzo della risorsa idrica disponibile da parte dei propri Consorziati, risorsa che non è illimitata, ma viene determinata annualmente dall’Amministrazione Regionale, sulla base delle ripartizioni delle risorse idriche della Sardegna stabilite dal Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino, ai sensi della L.R. 19/2006 e s.m.i. «Per esigenze organizzative connesse anche al contenimento del contagio del COVID-19 – spiega il direttore Antonio Madau – la domanda irrigua  dovrà essere preferibilmente trasmessa per via telematica, alla mail dedicata del Consorzio  ufficio.catastoruoli@cbsc.it  limitando, al massimo, le presentazioni in cartaceo negli Uffici consortili. Dovrà essere inoltre compilata in modo chiaro, in ogni parte, scaricando il modello in formato PDF oppure in formato word editabile scaricabili al link:  http://www.cbsc.it/servizi-agli-utenti/modulistica.aspx  o disponibile presso gli uffici consortili. È necessario compilare la domanda irrigua per il 2021 in ogni parte, anche qualora intendano confermare  dati (anagrafici, catastali, colturali e i fabbisogni idrici ecc.) comunicati in precedenza e  riferiti ad altre annualità precedenti. Non saranno prese in considerazione domande incomplete o compilate in modo non corretto: per ogni chiarimento e delucidazione, gli interessati possono rivolgersi al personale consortile appartenente al ‘Settore Catasto, Piano di Classifica, S.I.T., sistemi di misura e rilevamento’  del Consorzio, ai recapiti telefonici riportati sul link ‘CONTATTI’  della pagina principale del sito www.cbsc.it o direttamente, ai recapiti seguenti telefonici 340/8152410 – 0784/233026».

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--