Incendi, Canadair in azione a Pratosardo

Dopo l’attacco in Baronia e Marghine, gli incendiari sembrano aver concentrato la loro attenzione su Nuoro città. Corpo forestale, squadre di Forestas, vigili del fuoco e volontari della Protezione civile sono impegnati a spegnere le fiamme attizzate nella tarda mattinata a Pratosardo, a ridosso della zona industriale, poco lontano ma dall’altra parte della strada dal punto dove è stata attaccata la notte del 14 agosto la pineta di Ugolio. Vista la delicatezza della situazione (il traffico in presso e uscita da Nuoro sta subendo notevoli rallentamenti), è stato chiesto l’intervento del Canadair, ma l’aereo non è stato alla fine necessario: sul posto ha operato con efficacia l’elicottero della base di Farcana, con le squadre a terra di vigili del fuoco e volontari che hanno spento l’incendio poco dopo mezzogiorno, quattro gli ettari bruciati. La notte scorsa un altro incendio alla periferia di Nuoro ha creato gravi momenti di apprensione nel cartiere di Cartaloi.

Nella giornata di oggi nel Nuorese l’allarme è scattato anche a Sarule (campagne di “Ischina Varvaginos”, dove è intervenuto  l’elicottero di stanza a Farcana, le operazioni di spegnimento sono state dirette fino a poco dopo le 15 dal Corpo forestale della Stazione di Orani coadiuvata dagli uomini della compagnia barracellare e da una squadra di Forestas del cantiere di San Pietro)  e a Ottana nella zona di “Garula”, dove è intervenuto uancora il velivolo di Farcana che ha supportato il lavoro dei forestali della Stazione di Bolotana e di una squadra di Forestas che hanno dovuto lavorare fino alle 19.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn