Handball, l’H.A.C. gioca per la serie A

Sabato 18 maggio alle ore 16 presso la Palestra Polivalente in viale della Resistenza si giocherà il primo atto delle finali playoff di Pallamano maschile tra l’H.A.C. Nuoro, vincitrice del campionato di serie B regionale, e il “Flavioni Civitavecchia” vincitrice del girone laziale, che si giocano l’accesso alla serie A2.
La squadra nuorese del Ds Roberto Deiana e di coach Vincenzo Porcheddu arriva alla finale dopo 15 vittorie e una sola sconfitta nella stagione regolare, vanta una rosa di 16 atleti con età che passano dai 12 ai 40 anni della chioccia Cocco.
Questo primo traguardo assume un valore ancor più importante per una società che ha affrontato il campionato senza nessun aiuto economico esterno ma autofinanziandosi.
Appuntamento dunque per sabato con una degna corine di pubblico per sfruttare il fattore campo. Gara di ritorno a Civitavecchia il prossimo 26 maggio.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn