I giocatori del Cagliari a fianco dei pastori

Una maglietta da esibire a fine partita con il Milan: «Solidarietà ai pastori sardi». Su questa promessa, per dare visibilità alla protesta per il prezzo del latte si tratta davanti ai cancelli del Centro sportivo di Assemini per far partire i giocatori del Cagliari per Milano dove domani è in programma la partita con il Milan. La squadra ha incontrato gli allevatori, esprimendo la massima solidarietà. Toccanti le parole di Nicolò Barella che con un calcio insieme ai suo compagno ha significativamente rovesciato bidone di latte: «Sono sardo, so quanto il problema è grosso e quanto state facendo per il bene di tutta la Sardegna». Anche l’allenatore Mara ha garantito il sostegno di tutta la squadra alla protesta dei pastori.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn